Rivestimenti in resina Work in progress

Rivestimento in resina di due porte scorrevoli: parte prima

DIVIDERE GLI AMBIENTI CON PORTE SCORREVOLI

Buongiorno!

Oggi per la rubrica work in progress vi mostrerò i passaggi per la realizzazione di due porte scorrevoli con rivestimento in resina.

Un salone con due accessi alla zona notte e all’ingresso necessita di due chiusure importanti per dare intimità all’ambiente. Lo Studio Arcadia ha creato il progetto degli ambienti e delle due porte, la falegnameria Pazienza ha realizzato la struttura e io metterò la mia creatività per completare il tutto.

L’appartamento segue una linea unica di colori, quelli della terra. Molto legno naturale è presente sia nel parquet che negli arredi. Nella mia idea  le due porte mi devono  far pensare a qualcosa di molto naturale, quasi alla corteccia di un albero.

Due pannelli in mdf sono la base su cui lavorare, dopo una buona mano di cementite ho iniziato con i vari passaggi di stucco colorato con ocra, marrone e nero. Come sempre i passaggi sono lenti e una lavorazione molto materica allunga i tempi. E’ bellissimo lavorare con tanto materiale in una superficie così grande, gli effetti che vado a creare nascono naturalmente, il movimento della spatola crea nello stucco dei tagli e delle fessure che seguo e ripeto nello schema.

Continuo a divertirmi in questo gioco di effetti fino alla prossima settimana per presentarvi il risultato finale

Potrebbero piacerti anche

Nessun Commento

Lascia un messaggio