Decorazione interni Rivestimenti in resina Work in progress

Rivestimento in resina effetto ardesia per un tavolo da pranzo parte seconda

I VANTAGGI DEI RIVESTIMENTI IN RESINA: ELEGANZA, RESISTENZA, IGIENE

Ciao a tutti!

Come promesso, (vi presento….) per questo lunedì il progetto finito del tavolo rivestito in resina effetto ardesia.

Come sempre accade per la lavorazione della resina, dopo tanti passaggi e tempi lunghi di posa, si arriva alla fase conclusiva della finitura.

Nella prima parte avevo già accennato che l’ambiente che accoglie il mio tavolo è molto particolare. Arredi, importanti e originali e una grande libreria, realizzata su misura, richiedevano una realizzazione nuova ma con un effetto finale non troppo invasivo.

Altro aspetto importante doveva essere la funzionalità: una superficie resistente e facile da pulire.

Due mani di finitura tricomponente sono state chiuse da una finale all’acqua effetto opaco. In questo modo l’opacità finale riporta all’idea della pietra e le due mani di tricomponente hanno reso il piano resistente ai graffi, al calore, alle macchie.

Resistenza e igiene sono quindi gli aspetti da non sottovalutare; ma se a questo aggiungiamo l’eleganza che le finiture in resina conferiscono agli ambienti, direi che non dovrebbero esistere perplessità nello scegliere questo tipo di rivestimento.

Per rimanere in tema,  lunedì prossimo vi mostrerò due porte scorrevoli lavorate con effetti materici rigorosamente in resina

Potrebbero piacerti anche

Nessun Commento

Lascia un messaggio