Arredamento Trasformare ambienti

Arredare un piccolo appartamento a Roma

Un piccolo appartamento a Roma arredato con i colori della terra

Arredare un picolo appartamento a Roma, è stato un lavoro che ho fatto con molto entusiasmo. Perfettamente in linea con le scelte dei proprietari, ho potuto giocare con i colori che mi piacciono di più, i toni della terra: marrone, arancio, ocra e oro. Nella parete di fondo, che ho realizzato con un tono caffè, ho inserito due macchie bianche con il divano e il quadro composto da due tele 50×100 e 100×100 che ho decorato con smalti e foglia oro.

 

Nella cantina della proprietaria di casa abbiamo trovato questo tavolino che era in condizioni veramente disastrate. Il piano era molto rovinato e il restyling è stato piuttosto complesso.

Una mano di fondo gesso nero , un prodotto al quale non posso rinunciare, è stata fondamentale per chiudere le porosità del legno.

Successivamente ho riportato perfettamente in piano la superficie con una colata di resina gedeo nella quale ho incluso un mosaico in vetro.

Il risultato ci ha dato grande soddisfazione.

Per la  trasformazione del tavolo e delle sedie ho utilizzato un bianco talco. L’effetto shabby ha dato quel tocco di vissuto e il marrone che emerge dal legno accompagna il colore caffè del tessuto in ecopelle.

Come sempre la professionalità della tappezzeria Corinaldesi ha ultimato e sublimato il lavoro

 

Un quadro astratto, una tela 100x 150, in  tecnica mista e foglia oro,  arreda l’altra parete della sala. Sul mobile, una lampada in ceramica con un paralume in resina, che ho realizzato proprio per questo ambiente, crea una particolare atmosfera. Per la trasformazione del comò della camera da letto, ho scelto i toni dell’ocra con una finitura molto lucida e inserti materici sul piano e cassetti.

Rigorosamente in resina le placche per le serrature, le maniglie e il lume.

Potrebbero piacerti anche

Nessun Commento

Lascia un messaggio