Restyling mobili Trasformare ambienti

Relooking per una camera da letto: protagonista un arazzo di famiglia

L’arazzo di famiglia come capoletto

Sono stata chiamata per trasformare una camera da letto che aveva diversi punti da  correggere. Il colore della parete, un magenta, acceso portava decisamente i segni del tempo. La richiesta della cliente è stata quella di trasformare la sua camera da letto con l’obiettivo principale di inserire un arazzo ricordo di famiglia.

La parete della camera da letto prima

Il letto doveva rimanere lo stesso mentre i comodini dovevano essere sostituiti con altri due più capienti sempre di famiglia.

Mi piace trasformare gli ambienti seguendo certe indicazioni che in qualche modo aggiungono calore con il ricordo. Personalmente non amo gli arazzi ma questo mi è piaciuto e il tema del disegno si adatta molto bene ad una camera da letto.

Particolarmente mi piacevano i colori del fondo che mi hanno ispirato per la progettazione e lo studio del colore nella parete, per i comodini, poltroncina e tessuti.

L’arazzo di famiglia

Se l’arazzo è stato il punto focale di questa trasformazione tutto il resto doveva necessariamente ruotare intorno, essere presente ma non troppo.

Il primo intervento fatto proprio sull’arazzo è stato quello di pulizia e lavaggio del tessuto. Successivamente per smorzare i toni dorati della cornice una patina cera argento per fare virare l’oro acceso in una tonalità più spenta.

La scelta del colore

Fondamentale in questi casi la scelta del colore, deve fare risaltare l’oggetto senza essere troppo presente nel contesto. Tra i prodotti che utilizzo nelle mie trasformazioni i FARROW&BALL sono quelli che utilizzo di più. Una vasta gamma di colori per professionisti con tantissime  sfumature. La stessa tinta delle pareti è proposta anche in smalti per la colorazione del legno con diverse finiture. Entrando in un negozio di colori che espone i prodotti della Farrow&ball è già un piacere per la vista.

Camera da letto dopo

L’inchyra Blu della FARROW&BALL è il colore scelto per la parete ma non solo, anche per i comodini. Non di particolare pregio sono stati riverniciati con lo smalto opaco per legno inchyra Blu farrow&ball. I comodini a più cassetti decisamente più in linea con il contesto sono anche più pratici. Anche questi dovevano rimanere in  silenzio e colorandoli come la parete sono presenti ma non troppo. Le maniglie hanno subito lo stesso trattamento della cornice dell’arazzo.

 

Tessuti in velluto coordinati e restyling della poltroncina

Per nascondere un pochino la testata del letto cuscini in velluto sono stati inseriti seguendo le tonalità dei colori applicati sulla spalliera due più lunghi, e davanti altri due con altro tessuto in velluto coordinato.

Una poltroncina con braccioli ha subito un intervento di restyling con la stessa patina in argento della cornice e delle maniglie dei comodini, successivamente è stata foderata con lo stesso velluto a righe della testata.

Restyling zona armadi, porte e cassettiere

Anche la  zona antistante la camera destinata all’armadio e cassettiere ha subito il suo restyling. Il color faggio presente nelle pannellature delle porte e delle cassettiere  rendeva un ambiente piccolo poco accogliente.

Per renderlo più luminoso è stato riverniciato con smalto bianco all’acqua 9010 colore ral. Un bianco con una tonalità più calda con finitura opaca. Sulle mensole scatoloni grigi di ikea per riporre gli indumenti meno utilizzati al riparo dalla polvere.

In spazi così piccoli fondamentale una buona illuminazione e la plafoniera centrale con una sola lampadina è stata sostituita con un lampadario a 6 faretti ikea.

Il lavoro è stato apprezzato, la scelta del colore, i tessuti tutto ha contribuito ad accogliere l’arazzo ma con una rivisitazione più attuale.

Una piccola trasformazione che ruota intorno a dei ricordi, a degli affetti, a qualcosa che è stato presente nella vita, ma che ora riappare sotto una nuova veste.

E’ bello ascoltare i clienti per creare progetti sull’onda delle loro emozioni

 

 

 

Potrebbero piacerti anche

Nessun Commento

Lascia un messaggio