Decorazione interni Rivestimenti in resina

Rivestimento in resina di due bagni nei toni neutri

TONI NEUTRI PER IL RIVESTIMENTO IN RESINA DI UN BAGNO

La scelta del  colore del rivestimento in resina di due bagni   è stata dettata dal fatto che toni neutri sono presenti in tutto l’appartamento. Una scelta che consente di avere un colore di base non troppo invasivo sul quale si può giocare cambiando il colore degli accessori e i complementi d’arredo.

L’IMPORTANZA DELL’INTERVENTO DELL’ARCHITETTO

Inizialmente un bagno unico era presente in questo appartamento, ma si aveva la necessità di averne due. Credetemi era veramente impossibile, sono anni che lavoro nel settore, ma mai sarei riuscita a risolvere il problema. Il magico intervento dell’architetto Nicola Moraschi ha risolto incredibilmente la situazione. Come dico sempre: ad ognuno il suo lavoro, e quando il professionista è bravo come lui i giochi sono fatti.

Dopo aver magicamente recuperato spazio per la costruzione di due bagni la scelta del rivestimento in resina è stata importante. Non essendo due ambienti grandi l’assenza delle fughe delle mattonella ha dato uniformità e un senso di ampiezza.

La falegnameria di Michele Pazienza ha provveduto a realizzare tutti i mobili: l’armadietto specchio del bagno, i piani realizzati con lo stesso parquet che si trova nel pavimento, il cassetto contenitore e l’armadio su misura realizzato per sfruttare la nicchia che si era creata nel bagno più piccolo.

Dopo gli interventi dell’architetto e del falegname toccava a me: nel bagno più grande ho scelto un marrone scuro per il piatto doccia e un tortora per le pareti. Anche tre mensole e il cassetto sotto il lavandino sono state rivestite in resina.

Una piccola libreria recuperata con un intervento di restyling con i colori nero e tortora e l’inserimento di uno specchio antico hanno conferito al bagno un’atmosfera più accogliente.

Eliminato il box doccia abbiamo optato per una tenda semplice bloccata, quando non viene utilizzata, da un fermatenda da me realizzato sempre in resina nei toni del marrone.

Nel bagno più piccolo, invece, ho scelto di utilizzare un unico colore, neutro chiaro, anche perchè non è presente la finestra. La presenza del marrone torna con la presenza del termosifone.

Anche in questo caso no alla presenza del box doccia ma la scelta è nuovamente caduta sulla tenda.

Mi piace lavorare con loro, è un bellissimo staff, si tirano fuori cose interessanti.

Potrebbero piacerti anche

Nessun Commento

Lascia un messaggio